Prima Pagina>Sociale>Matrimonio post-Coronavirus? Economico e con rito civile. Dove sposarsi è ciò che conta di più
Sociale

Matrimonio post-Coronavirus? Economico e con rito civile. Dove sposarsi è ciò che conta di più

ProntoPro scatta una fotografia del matrimonio all’italiana post Coronavirus: l’87% dei futuri sposi sceglie di mettere a budget 14.000 euro per un banchetto da 100 invitati, 3 coppie su 4 prediligono il rito civile, il Lazio è la regione più cara, in Sardegna gli sposi più parsimoniosi. Il servizio più ricercato? La giusta location per il fatidico sì.

Advertisements