Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! L’infelicità è più pesante della terra, nessuno sa lasciarla.Lao Tsu

Kristen Stewart rompe il protocollo di Cannes e si toglie le scarpe sul red carpet

di Aurora Edoardi
Troppo dolore per nulla. O meglio, per qualche foto in più e il rispetto di un protocollo restrittivo. Kristen Stewart non ce l'ha fatta più, e durante un red carpet ha deciso di togliersi le scarpe e di proseguire scalza
Stanno facendo il giro del mondo le immagini dell'attrice scalza a Cannes
Piccola ribellione al protocollo per l'attrice di "Twilight". Via le belle ma dolorose Louboutin

Dura la vita del membro di giuria al Festival di Cannes. Ogni giorno ci sono film da vedere e giudicare, interviste da fare, proiezioni cui partecipare, conferenze stampa, feste serali, occasioni per fare pubbliche relazioni. Insomma, è una vera fatica far parte del ristretto gruppo di persone che deve assegnare la Palma d’oro e i premi collaterali del festival cinematografico più importante al mondo. Le ore di sonno sono poche, e poi bisogna essere sempre perfette, con l’abito giusto, i gioielli adeguati, il trucco più adatto, e soprattutto le scarpe più eleganti e appropriate. Già, le scarpe, croce e delizia di ogni donna. Specie quando si tratta di calzature con i tacchi vertiginosi, che ti slanciano la gamba ma ti torturano i piedi, che sono il complemento perfetto di un abito importante e ti pongono al centro dell’attenzione, che ti fanno sentire elegante anche se indossi una tuta. Ma che fatica portare il tacco dodici o oltre, specie se devi calcare un red carpet e sei esausta, e magari ha pure piovuto e il tappeto rosso è bagnato e pericolosamente scivoloso.

Deve aver provato queste sensazioni Kristen Stewart, che l’altra sera ha deciso di togliersi pubblicamente un paio di meravigliose Louboutin nere dal tacco vertiginoso per essere più comoda nel percorrere il tapis rouge del Festival di Cannes, e soprattutto per salire senza intoppi le famose marches di accesso al Grand Theatre Lumiére.

Stanno facendo il giro del mondo le immagini in cui l’attrice di Twilight decide di rompere il protocollo non scritto della kermesse della Costa Azzurra (sul red carpet le donne dovrebbero portare scarpe col tacco) e di percorrere con le scarpe in mano il percorso di ingresso alla proiezione del film di Spike Lee BlacKKKlansman. La piccola ribellione della giovane attrice statunitense sta raccogliendo molti consensi sui social, ma certamente Stewart non è la prima ad aver fatto un gesto del genere: prima di lei Julia Roberts e Isabella Rossellini avevano percorso scalze il red carpet di Cannes.

Insomma, quella di Kristen (che a un certo punto sul red carpet non è nemmeno riuscita a trattenere uno sbadiglio profondo e liberatorio) non è stata una vera e propria rivoluzione, ma fa comunque sorridere un gesto che l’ha resa “una di noi”.