Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Se vivi sulla norma della natura, non sarai mai povero; su quella delle opinioni, non sarai mai riccoEpicuro

Romina Power non si arrende: "Mia figlia Ylenia è da qualche parte, lo so"

di Stefania Fiorucci
L'ex moglie di Al Bano non ha mai creduto alla scomparsa della primogenita, avvenuta in modo tanto misterioso. Per lei è da qualche parte, magari senza memoria. "Voglio che circoli la sua immagine, il suo viso, perché qualcuno può riconoscerla"
Romina Power, il suo istinto le dice che Ylenia è viva

Romina Power è una donna di grande spiritualità: buddhista, si affida alle sensazioni che le arrivano da ciò che la circonda e da sè stessa. Sono anni che ripete che sua figlia Ylenia non è morta, come ormai dicono anche i documenti legali, ma è la fuori, da qualche parte, magari senza memoria.

Nonostante siano passati 25 anni, potrebbe essere ancora vita. Lei lo "sente", lo avverte, e la sua grande rabbia per Al Bano, quella che li ha porati alla rottura, deriva dal fatto che lui non la pensi allo stesso modo. Durante il programma "L'intervista" di Maurizio Costanzo la cantante americana ha ribadito ancora una volta che Ylenia è da qualche parte, lì fuori, che attende solo che qualcuno la riconosca. "Voglio che circoli la sua immagine", ha dichiarato lei determinata, "il suo viso, perché se lei è da qualche parte si può riconoscere. Può capitare che qualche persona la veda per strada, Ylenia potrebbe aver perso completamente la memoria".

A non convincere Romina della morte della figlia è anche la testimonianza testimonianza dell’uomo che l’avrebbe vista buttarsi il 6 gennaio 1994 nel Mississipi: strampalata e contrastante con quello che hanno messo nero su bianco altre persone che erano presenti. C'è anche un fotoreporter, Roberto Fiasconaro, che ha sempre sostenuto che la ragazza sia viva e vegeta e sull'argomento ha scritto tre libri. Albano non lo ha mai potuto vedere, è convinto che speculi sulla vicenda per arricchirsi.

Romina e Costanzo

Ma lui ha spiegato: "Non lo so se la figlia di Al Bano sia viva o morta. Questo so, però: che l’FBI assegna un numero ai casi di persone scomparse di cui si occupa. Lo fece anche per Ylenia. E quel numero viene cancellato solo se la persona viene ritrovata: viva o morta. E il numero di Ylenia è stato cancellato nel 2003”.

A proposito dell'ex marito: l'artista americana a Maurizio Costanzo  ha anche spiegato il suo complicato rapporto tra loro. "E' una cosa strana quella che mi lega a lui. Non riesco a non amarlo. E’ un legame indissolubile il nostro, mi fa venire veramente i nervi questa cosa che ci lega e che non smetterà mai. Già il fatto che io non sia riuscita a trovare un'altra persona la dice lunga, no? Non ho mai trovato un sostituto di Al Bano e sono ancora sposata, e non solo mentalmente, con lui”.