Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! È importante aggiungere più vita agli anni, non più anni alla vita.Anonimo

A trent'anni dalla morte Enzo Tortora non trova pace

La Rai ripropone dopo 41 anni dalla sua prima uscita "Portobello", ideata da Enzo Tortora. Una trasmissione tra le più viste di sempre nella storia della tv italiana. Portobello verrà affidata ad Antonella Clerici (il nuovo che avanza)........
Enzo Tortora
Enzo Tortora conduttore di Portobello trasmissione di successo (sorrisi.com)

Mancano solo quattro giorni all'inizio del nuovo  Portobello, che andrà in onda di sabato in prima serata. Sarà Antonella Clerici a condurre la trasmissione che ideò nel 1977 Enzo Tortora, morto trent'anni fa. La trasmissione ebbe inizio 41 anni fa e segnò il ritorno di Tortora nella Rai post riforma. Portobello, il mercatino del venerdì che dà spazio ad idee e personaggi. La trasmissione è una delle più viste di sempre seguita mediamente da 20 milioni di spettatori, con punte di 26. Una rivincita per Tortora, allontanato all'improvviso dalla Rai otto anni prima, nel fiore del successo quando conduceva "La Domenica sportiva" dopo un'intervista a "Oggi" nella quale definiva l'azienda di Viale Mazzini "un jet colossale pilotato da un gruppo di boy scout" (già all'epoca ci vedeva lungo). Tortora è stato un signor professionista, sia da cronista che da conduttore. Ora si vuole affidare ad una  "locandiera" completamente rifatta esteticamente una trasmissione che visti i tempi e le generazioni non si sa quale effetto avrà sul pubblico. Un pubblico decisamente cambiato, che è catturato da "X-Factor" e della tivù immondizia di Maria De Filippi giusto per fare qualche esempio. Queste "minestre riscaldate" decenni dopo la dicono lunga sulla creatività che "domina" in Rai. Che qualche anno fa con Fabio Fazio ci ha riproposto "Rischiatutto" rivelandosi un flop. Una Rai che non sa rinnovarsi e che se lo fa poi procede  con insuccesso. Una Rai che recupera reperti storici come Mara Venier che mostra i suoi davanzali in trasmissione. Perché ora Portobello verrà condotta da questa donna dalla voce neniosa? Che già l'abbiamo vista presentare il "Festival di Sanremo" o "La prova del cuoco". Forse non sapevano più dove piazzarla e hanno pensato di dare il colpo di grazia a "Portobello". E la bionda (tinta) conduttrice ospite di Fazio domenica scorsa dopo aver ricevuto la benedizione di "Che tempo che fa" ha annunciato  di essersi incontrata con le figlie di Tortora. Povero Enzo, non lo lasciano in pace neanche da morto. Speriamo che alle menti "illuminate" di viale Mazzini non venga in mente di riproporre "Il musichiere". E magari affidarlo alla Litizzetto. Mario Riva si ri-solleverebbe dalla tomba. 

antonella clerici
Antonella Clerici presenta il nuovo Portobello (tvzap.kataweb.it) 

Foto sotto: la sigla di Portobello fine anni '70 (altrospettacolo.it)