Prima Pagina>Cinema>Al via a Mosca il 21° Festival del cinema italiano
Cinema Spettacolo

Al via a Mosca il 21° Festival del cinema italiano

Stasera nella capitale della Russia inizia la rassegna di 14 film con tanti ospiti e dibattiti. Tra gli ospiti in cartellone anche Fabio Mollo, considerato dai critici uno dei più promettenti giovani registiche presenterà il film “Il padre d’Italia”

Un appuntamento che si rinnova da 21 anni, e che intende portare il meglio della produzione cinematografica italiana in Russia. Parte stasera a Mosca la nuova edizione del Festival del Cinema Italiano organizzato dal Nice (New Italian Cinema Events), organizzazione fondata nel 1991 con lo scopo di diffondere la settima arte di casa nostra all’estero.

Dal 4 all’8 aprile a Mosca, dal 5 al 9 aprile a San Pietroburgo, il pubblico russo avrà la possibilità di conoscere nuovi temi, sfide e problemi che interessano l’attuale contesto italiano, dialogando con autori ed interpreti”, ha spiegato Olga Strada, direttrice dell’Istituto italiano di cultura a Mosca che collabora con il Nice all’organizzazione della kermesse. “E’ un momento di riflessione, di scambio, sulle tematiche proposte. Cosa ci può essere di più vivo e fruttuoso sul terreno dello scambio culturale?“.

Rispondi