Prima Pagina>Spettacolo>Aumenti di stipendio da capogiro per gli attori di Stranger Things, pronti per la terza stagione
Spettacolo

Aumenti di stipendio da capogiro per gli attori di Stranger Things, pronti per la terza stagione

Verrà pubblicata solo nel 2019 la terza stagione di Stranger Things. Per gli attori, aumenti di stipendio pari anche al milleduecento per cento in più rispetto alla prima serie, fenomeno mediatico dell’estate 2016

A Netflix la considerano la serie-gioiello delle loro produzioni originali, soprattutto dopo che House of Cards è stata travolta dallo scandalo che ha investito il protagonista Kevin Spacey (accusato di molestie sessuali e ora ostracizzato da tutto lo star system mondiale). Stranger Things è sicuramente una delle serie tv che hanno avuto maggior successo e seguito degli ultimi due anni (la prima stagione venne pubblicata il 15 luglio 2016, la seconda il 27 ottobre 2017). Osannata dai fan, accolta positivamente dalla critica internazionale, candidata in ben 18 categorie agli Emmy Awards vel 2017, Stranger Things ha portato grande fortuna, popolarità e un consistente aumento di stipendio ai suoi interpreti.

Rispondi