Prima Pagina>Musica>Boy George torna in concerto con i Culture Club, i B-52 e Tom Bailey dei Thompson Twins.
Musica Spettacolo

Boy George torna in concerto con i Culture Club, i B-52 e Tom Bailey dei Thompson Twins.

Dal 29 luglio al 5 ottobre, il tour del cantante, produttore e deejay britannico con il suo vecchio gruppo e altri musicisti

Al momento le date del nuovo tour prevedono tappe soltanto negli Stati Uniti, ma chissà che prima o poi non se ne aggiungano delle altre anche in Europa. Boy George ha annunciato che tornerà a suonare dal vivo con i Culture Club (la band new wave britannica che gli ha dato fama e notorietà soprattutto negli anni Ottanta), i B-52 e Tom Bailey dei Thompson Twins. La serie di concerti inizierà il 29 luglio a St. Augustine in Florida, per concludersi il 5 ottobre a Fresno, in California, passando (tra le varie città) per Chicago, Portland, San Diego e Las Vegas.

In una dichiarazione ufficiale rilasciata a Billboard Magazine nel 2015, il cinquantaseienne cantautore e disc-jockey inglese aveva detto di essere al lavoro con i Culture Club su canzoni originali, che dovrebbe poter presentare in questa nuova tournée, insieme a grandi classici come Karma Chameleon e Miss Me Blind. “Voglio pubblicare un album quanto prima” aveva dichiarato Boy George. “Voglio che venga ascoltato. Credo sia più intelligente, da parte nostra, presentare il disco quando ancora posseggo una presenza sociale, piuttosto che affidarsi all’effetto nostalgia, all’affetto della stampa e all’aiuto delle radio”. Da allora sono passati quasi tre anni e ancora quell’album (che dovrebbe intitolarsi Tribes) non ha ancora visto la luce.

Rispondi