Prima Pagina>Spettacolo>Chi prenderà il trono?  
Spettacolo

Chi prenderà il trono?  

Chi prenderà il trono?

(Fotogramma/Ipa)

Chi morirà stavolta? Ma soprattutto, chi riuscirà a sedersi sul trono? Migliaia di fan della serie cult targata Hbo ‘Game of Thrones‘ si interrogano da giorni su cosa potrebbe accadere nell’ultima attesissima ottava stagione, in onda in Italia su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV dalle 3 della notte fra il 14 e il 15 aprile (in replica il 15 in prima serata.) I vari contendenti al Trono riusciranno a trovare un compromesso e allearsi per sconfiggere gli Estranei? E come andrà a finire tra Jon e Daenerys?

Difficile ipotizzare cosa abbiano in serbo gli ideatori del fantasy drama David Benioff e D.B. Weiss che, fin dal suo esordio nel lontano 2011, sono avvezzi a sorprendere e a lasciare senza parole il pubblico con carneficine, svolte scandalose e colpi di scena non sempre facilmente digeribili. Basti pensare all’indimenticabile ‘Red Wedding’ in cui (Attenzione: spoiler per i nuovi fan) i patiti degli Stark (e non solo) non poterono fare a meno di versare più di una lacrima per la cruenta morte del loro paladino Robb e della madre.

Ed è proprio per questo motivo che ora gli appassionati del ‘Trono di Spade’ non si danno pace, ripercorrono nella mente le ultime scene viste e cercano minuziosamente di interpretare qualsiasi dettaglio mostrato nel trailer del prossimo episodio per potersi immaginare, o per lo meno, aspettare l’ennesima sferzata improvvisa.

La settima stagione (Attenzione: spoiler) è finita con il faccia a faccia tra Cersei e Daenerys, il ricongiungimento di Arya, Sansa e Bran a Grande Inverno e la rivelazione choc che in realtà Jon Snow è un Targaryen ed è lui il legittimo erede al trono. Per non parlare della morte di Viserion, uno dei draghi di Daenerys, ora schierato nell’esercito dei non morti.

I più affezionati, comunque, sperano in un ‘Happy Ending’ non sapendo bene in cosa consisterebbe, forse in una pace temporanea tra tutti i regni con l’obiettivo di mettere fine, una volta per tutte, al pericolo costante rappresentato dagli Estranei.

Infine c’è anche chi, in preda al panico, azzarda congetture su un futuro apocalittico. D’altronde, il drago passato ‘al lato oscuro della Forza’ non promette affatto bene e, si sa, “la notte è oscura, e piena di terrori”. Per il momento non resta che aspettare e, soprattutto, sperare che questa volta anche le aspettative più alte vengano soddisfatte senza troppi spargimenti di sangue e tuffi al cuore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *