Prima Pagina>Spettacolo>Cinema: John Turturro, ‘le donne sono superiori, sullo schermo e nella vita’  
Spettacolo

Cinema: John Turturro, ‘le donne sono superiori, sullo schermo e nella vita’  

L’attore e regista ha presentato oggi a Roma ‘Jesus Rolls’, spin off de ‘Il grande Lebowski’

SPETTACOLO
John Turturro: Le donne sono superiori, sullo schermo e nella vita

John Turturro (foto Adnkronos)

“Io credo che le donne siano superiori agli uomini, penso che questo film ne sia la dimostrazione ma penso che questo sia vero nella vita”. A dirlo all’Adnkronos è nientemeno che John Turturro, intervistato in occasione della presentazione in anteprima mondiale a Roma di ‘Jesus Rolls – Quintana è tornato’, uno dei film di preapertura della 14ma Festa del Cinema di Roma, che ha diretto e interpretato. “Ho sempre messo le donne al centro dei film che ho diretto -dice Turturro- credo che siano molto più forti e questo è un concetto che mi interessa, che mi affascina”.

L’attore torna sul grande schermo nei panni di Jesus Quintana, in uno spin off di ‘Il grande Lebowski’, capolavoro dei fratelli Coen, al quale lui stesso ha lavorato per anni. Al centro della storia un trio di disadattati (gli altri due sono Bobby Cannavale e Audrey Tatou) che si trova a fuggire da una serie di situazioni rocambolesche. Il loro viaggio si trasformerà presto in una fuga continua – dal folle parrucchiere, dalla legge e dalla società – durante la quale si svilupperà una particolare dinamica, che da amicizia accidentale evolverà in una storia d’amore fuori dagli stereotipi convenzionali.

I fratelli Coen hanno dato il loro placet alla pellicola, come racconta lo stesso Turturro: “Loro sono stati veramente di supporto, hanno sostenuto il film fin da subito – racconta- gli sono piaciuti molto i personaggi, l’hanno voluto rivedere più volte e hanno apprezzato questa ‘famigliola’ bizzarra e sorprendente”. Nel cast del film anche Susan Sarandon e Christopher Walken. La pellicola sarà al cinema da giovedì 17 ottobre, distrubuito in Italia da Europictures.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi