SPETTACOLO
Coronavirus, Crozza non va in onda: Siamo un paese ai domiciliari

“Cari Fratelli, siamo un paese ai domiciliari. Dobbiamo fidarci dell’avvocato ‘Giuseppi’ che ci ha detto: ‘Dovete stare dentro per un po'”. Si potrà uscire solo per buona condotta. Ed è per questo che, dopo le prime due puntate di ‘Crozza senza Fratelli’, stasera purtroppo non ci saranno né i Fratelli né tantomeno Crozza. A prestissimo”. Lo scrive su Facebook Maurizio Crozza annunciando così che la terza puntata di ‘Fratelli di Crozza‘, che sarebbe dovuta andare in onda stasera su Nove, non ci sarà.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi