Prima Pagina>Spettacolo>Danza, Sergio Bernal: “Dopo Capucci omaggio a Ives Saint Laurent” 
Spettacolo

Danza, Sergio Bernal: “Dopo Capucci omaggio a Ives Saint Laurent” 

SPETTACOLO
Danza, Sergio Bernal: Dopo Capucci omaggio a Ives Saint Laurent

“E dopo la mia collaborazione con il maestro Capucci, per il gala ‘Les Etoiles’, sto preparando con la mia compagnia un omaggio a Ives Saint Laurent. Ancora la moda che entra di prepotenza nella mia vita. In fondo sono arti gemelle. Quasi un matrimonio perfetto, un concentrato di bellezza”. E’ quanto ha dichiarato all’Adnkronos il ballerino di flamenco Sergio Bernal, tra i protagonisti de ‘Les Etoiles’ il gala di danza organizzato e promosso all’Auditorium Parco della Musica di Roma da Daniele Cipriani in programma da stasera fino al 26 gennaio.

Ed ha ancora aggiunto: “Il maestro Roberto Capucci ha disegnato per me un costume oro sfumato sui toni vermigli. Stesse atmosfere cromatiche delle plazas de toros. Con pochi tocchi è riuscito a captare l’essenza della Spagna”.

E sullo spettacolo dedicato a Ives Saint Laurent (coreografie in collaborazione con Ricardo Cue 2021) ha poi aggiunto: “Ives Saint Laurent adorava la danza. Ha vestito Nureyev e Zizi Jean Maire, e una delle sue collezioni-icone era ispirata ai Ballets Rosses di Serge de Diaghilev.

“L’idea mi è venuta dopo aver visto il film di Jalil Lespert -ha proseguito Bernal- un’esistenza drammatica e geniale, quella di Ives Saint Laurent ha rivoluzionato il mondo della moda. Ha reso importante la donna. Gli ha tolto le gonne, vestendola con smoking e pantaloni. Semplicemente, amandola”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi