Prima Pagina>Spettacolo> Eva Longoria: “Mi manca essere una ‘casalinga disperata'” 
Spettacolo

 Eva Longoria: “Mi manca essere una ‘casalinga disperata'” 

“Mi manca tantissimo il mio ruolo di Gabry Solis in ‘Desperate Houswives’, lo ammetto. È stato divertentissimo interpretarla, questo ruolo ha cambiato la mia vita e la serie è diventata un fenomeno mondiale: dopotutto è stato parte di me per dieci anni, un pezzo di vita”. A parlare all’Adnkronos è Eva Longoria, la celebre e sexy Gabrielle Solis di ‘Desperate Housewives’, la serie che ha tenuto banco per oltre dieci anni e che ha cambiato il mondo delle serie TV americane.

Ospite della seconda edizione del Filming Italy Sardegna Festival, la kermesse dedicata al cinema in programma dal 13 al 16 giugno a Santa Marghetita di Pula in Sardegna, la star statunitense di origini messicane, neomamma innamoratissima del suo Santiago (da cui non si separa quasi mai), è felicissima di essere sull’isola: “Mi trovo in Sardegna per il Filming Festival Italy Sardegna, è un posto bellissimo ed è un’occasione per me per parlare dei miei progetti, di ciò che faccio in giro per il mondo: diciamo che è bello farlo vicino a una spiaggia”, dice sorridendo.

La Longoria è la produttrice di una nuova serie tv che si intitola ‘Grand Hotel’, la cui prima puntata partirà da lunedì 17 giugno su Fox Life, le cui vicende ruotano intorno ai segreti di una ricchissima famiglia di Miami beach, tra montagne russe che coinvolgono scandali, lusso, suspense e persino un omicidio. “È un ‘family drama’ su una famiglia che gestisce un hotel a Miami – conferma l’attrice- È un intreccio tra le persone che sono ospiti dell’hotel e quelle che ci lavorano, è davvero avvincente, intenso, c’è il sesso, c’è la suspence, c’è un omicidio, c’è la competizione. Insomma, credo ci siano tutti gli ingredienti per non perdersela”, conclude.

di Ilaria Floris

Adnkronos.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *