SPETTACOLO
Francesca Sofia Novello: Amadeus frainteso, ho un cervello pensante

(Fotogramma)

“Sono dotata di un cervello pensante”. Francesca Sofia Novello, una delle primedonne che affiancheranno Amadeus a Sanremo, in questi giorni è finita sotto i riflettori per le frasi che il conduttore le ha dedicato in conferenza stampa. Parole che, da alcuni, sono state giudicate sessiste. Novello prende la parola su Instagram, in una serie di stories, per tornare sulla gaffe commessa rispondendo ad una domanda a margine della conferenza: “Chi ha vinto il Festival l’anno scorso? Mohamed”, ha detto la modella, ‘detronizzando’ Mahmood.

“Mi hanno preso alla sprovvista, mi hanno chiesto chi avesse vinto l’anno scorso… Avrei potuto fare molto peggio… La conferenza stampa è stato uno dei momenti di maggiore ansia nella mia vita, non sono abituata a fare interviste o rispondere ai giornalisti. Quando mi hanno fatto la domanda avevo la pelle d’oca”, dice la modella, fidanzata di Valentino Rossi. “Chissà se esiste al mondo un cantante che si chiama Mohamed. Non penso che sbagliare il nome di un cantante sia sinonimo di ignoranza e stupidità. Sono dotata un cervello pensante e ne vado fiera, la prendo sul ridere. La risposta è stata dettata dall’ansia del momento. Sapevo chi era il vincitore dell’anno scorso, gli chiedo scusa”, prosegue.

Nella tarda serata di ieri, sempre su Instagram, Novello ha archiviato il caso Amadeus: “Penso che l’introduzione che mi ha rivolto Amadeus sia stata purtroppo fraintesa… Non credo che sia il passo avanti o indietro ad assicurare e a garantire il ruolo della donna. Mi fa ridere tutto questo tam tam, però fa parte del gioco. Il Sanremo che ha immaginato Amadeus -ha scritto ancora- è incentrato sulla valorizzazione delle donne in tutte le diverse sfumature e sfaccettature”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi