Grey’s Anatomy, l'addio di Alex

(Foto Fotogramma/Ipa)

Un altro pezzo, fondamentale, di ‘Grey’s Anatomy’ lascia. Justin Chambers, che nella longeva serie tv interpreta Alex Karev, ha deciso di dire addio il medical drama targato Shonda Rhimes. “Non c’è un buon momento per dire addio a uno spettacolo e un personaggio che ha definito così tanto della mia vita negli ultimi 15 anni – si legge in una nota inviata dall’attore a ‘Deadline’ – Da qualche tempo, tuttavia, ho sperato di diversificare i miei ruoli di attore e le mie scelte di carriera. E, arrivato a 50 anni e benedetto dalla presenza della mia straordinaria e solidale moglie e da cinque meravigliosi bambini, ora quel momento è arrivato”.

“Lasciando Grey’s Anatomy, voglio ringraziare la famiglia ABC, Shonda Rimes, i membri del cast originale Ellen Pompeo, Chandra Wilson e James Pickens, e il resto del fantastico cast e della troupe, sia passati che presenti, e, naturalmente, i fan”.

Come Ellen Pompeo (la protagonista Meredith Grey), Chandra Wilson (Miranda Bailey) e James Pickens (Richard Webber), Chambers è tra i veterani della serie tv, essendo presente sin dal pilot. Da specializzando rude, irruente, arrivista e anche per questo spesso odiato dai colleghi, Karev – dalla storia personale non facile e amori importanti e spesso dolorosi – ha pian piano conquistato il cuore dei medici del Seattle Grace Hospital fino a diventare la ‘persona’ di Meredith.

Alex è stato visto l’ultima volta nell’episodio di Grey Anatomy del 14 novembre, in cui ha lasciato l’ospedale per prendersi cura della madre malata. Ed è possibile che quella sia stata la sua ultima apparizione nei panni dello stimato chirurgo pediatrico.

La notizia dell’addio di Chambers ha gettato nel panico molti fan della serie tv e di uno dei medici più amati della tv, diventando uno dei trend Twitter. “Scusatemi, ma non posso pensare che anche Alex Karev ci lascerà, ma soprattutto, lascerà Meredith”, si legge in un post. “Justin lascia #GreysAnatomy, ed ora mi chiedo se sia veramente il caso di andare ulteriormente oltre, pensando addirittura a una 18esima stagione. Non mi piace pensare che non ci sarà neanche Alex per e con Meredith. Dovevano restare in due”, scrive Fabiola. “Seriamente dobbiamo dire addio al personaggio più sviluppato, quello che ha dato di più, che più è cresciuto?! Io non mi capacito di come sia possibile distruggere un personaggio, una storia e una serie tv in questo modo. ALEX KAREV MERITAVA MOLTO MA MOLTO DI PIÙ! #greysanatomy”, commenta Sandrina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi