Prima Pagina>Spettacolo>Guzzanti truffato, il post dell’attore  
Spettacolo

Guzzanti truffato, il post dell’attore  

SPETTACOLO
Guzzanti truffato, il post dell'attore

Corrado Guzzanti (IPA/FOTOGRAMMA)

“Non vi preoccupate”. Corrado Guzzanti su Facebook tranquillizza e ringrazia quanti hanno voluto manifestare affetto e vicinanza all’attore romano che sarebbe rimasto vittima di un presunto raggiro dal 2004 al 2013, truffa costata all’artista diverse migliaia di euro.

“Peraltro – continua Guzzanti – la storia è stata esposta sui giornali in modo un po’ caotico e con un certo gusto per il melodramma; magari più in là, quando sarà opportuno, spiegherò meglio e racconterò di persona. Non che ci sia poi granché da raccontare – sottolinea -, la sostanza è che il mio ex manager mi deve un sacco di soldi (e la mia non è l’unica denuncia)”.

Poi i ringraziamenti ai fan che gli sono stati vicini: “Non sono il primo a cui è capitato e non sarò l’ultimo. Amen. Lasciate che gli odiatori odino, non siate egoisti e invece, e soprattutto questo è il senso del mio post, grazie di cuore a chi mi ha espresso affetto e solidarietà. Tanti. Vi voglio bene” conclude l’attore, circondato ancora una volta nei commenti dall’affetto di fan e amici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi