Prima Pagina>Spettacolo>Hollywood prepara il thriller sulla pandemia, con Demi Moore e Craig Robinson 
Spettacolo

Hollywood prepara il thriller sulla pandemia, con Demi Moore e Craig Robinson 

SPETTACOLO
Hollywood prepara il thriller sulla pandemia, con Demi Moore e Craig Robinson

(Fotogramma)

Demi Moore e Craig Robinson saranno i protagonisti del thriller che Hollywood si appresta a produrre sulla pandemia di coronavirus. A maggio era già circolata la notizia che il regista di ‘Transformers’ Michael Bay avrebbe prodotto ‘Songbird’, un film ambientato nel prossimo futuro, tra due anni, con la pandemia ancora in corso, perché una serie di mutazioni hanno reso il virus sempre più pericoloso. Ma ora ‘Deadline’ rivela che la star di ‘Ghost’ e l’attore di ‘Facciamola finita’ reciteranno nel film, insieme al protagonista di ‘Richard Jewell’ Paul Walter Hauser e a Peter Stormare (il John Abruzzi di ‘Prison Break’).

Il thriller segue le vicende di un ‘lavoratore essenziale’ nell’emergenza, un fattorino, che ha un’immunità rara. Come la stragrande maggioranza delle persone, la sua ragazza è invece rinchiusa nella sua casa e la coppia non ha la possibilità di stare insieme. Per stare con chi ama, il protagonista dovrà affrontare il coprifuoco, i vigilantes assassini e una famiglia potente, guidata da una spietata matriarca interpretata da Demi Moore, che non si fermerà davanti a nulla per proteggere i suoi e mantenere il suo stile di vita.

‘Songbird’ sarà diretto da Adam Mason, su una sceneggiatura scritta dallo stesso Mason con Simon Boyes. L’inizio delle riprese a Los Angeles è “imminente” ed è destinato a essere uno dei primi film ad iniziare la produzione, in questo momento in cui Hollywood sta cercando di ripartire dopo il blocco del coronavirus. Il cast e la troupe si atterranno a rigide linee guida sul distanziamento sociale e, secondo quanto riferito, gli attori verranno formati a distanza dal team di produzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi