Prima Pagina>Spettacolo>I Kardashian non pagano il conto dell’aereo privato: anche i ricchi piangono?
Spettacolo

I Kardashian non pagano il conto dell’aereo privato: anche i ricchi piangono?

Un altra grana si abbatte sulla testa della famiglia dello showbiz più conosciuta sui social: secondo le ultime “news”, Kim e company non avrebbero saldato i tanti voli privati con cui si spostano continuamente per lavoro, affari, piacere

Secondo il sito pettegolo Tmz Kim, la sorella Khloe e l’ex compagno di Kourtney Scott Disick non avrebbero saldato il conto dei loro numerosi voli privati alla compagnia “Silver Air”.

Il ldebito non consisterebbe proprio in spiccioli: si parla di ben 225.353 dollari, per viaggi espletati tra Los Angeles e Las Vegas, Los Angeles e Miami, Los Angeles e New York. Ma la famiglia più socialite del globo non sarebbe l’unica a volare “alla portoghese”: sono stati accusati di non aver pagato vari voli anche il produttore musicale Poo Bear e altri magnati dei media e dello showbiz.

Kim sale sul volo privato

Possibile che queste persone, di cui si sa anche se e quanto respirano, non si preoccupino della loro fama? E’ sembrato strano a vari giornali a stelle e strisce di gossip che hanno cercato di approfondire la faccenda. Pare quindi che non siano state le “celebs” a non pagare i conti ma la ditta scelta come intermediaria.

Il portavoce di Kim Kardashian ha dichiarato espressamente di aver pagato una somma forfettaria a una compagnia denominata “JetLux” che si incarica di contattare quelle che hanno aerei disponibili al momento della richiesta.  Dalle carte inviate ai giornalisti, si evince come effettivamente la socialite abbia pagato “dollaroni” alla JetLux per volare dove voleva e quest’ultima, dopo aver contrattato la cifra con altrettante, piccole compagnie aeree, non le avrebbe saldate per intero.

Se i documenti sono chiari come sembrano, il giudice dovrà rigettare la citazione della Silver Air nei confronti delle celebrità e accogliere solo quella verso la JetLux.

Da esperte dello showbiz, le Kardashian hanno imparato una regola d’oro: il pubblico ti perdona quasi tutto, anche i video porno finiti involontariamente in rete, ma non perdona chi, pur ricco e straricco, non paga i conti.

Kim Kardashian

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *