Pubblicato il: 12/11/2019 11:12

Eroico, non solo per fiction. Un incendio lambisce gli studios Warner Bros. di Hollywood ma Clint Eastwood, impegnato nelle riprese dell’ultimo film, si rifiuta di allontanarsi per continuare a lavorare. A raccontare l’episodio – avvenuto due giorni fa – è il figlio dell’attore, Scott Eastwood, che su Instagram ha pubblicato il video dell’incendio con l’aneddoto come didascalia.

“E’ successo un paio d’ore fa. La sicurezza – scrive il figlio dell’attore e resista premio Oscar – ci ha detto di evacuare lo studio. Ma il mio papà 89enne ha detto ‘No, stiamo bene. C’è del lavoro da fare’. Quindi siamo andati al missaggio e abbiamo guardato il nuovo film ‘Richard Jewell’. Come dice lui, ‘torna al lavoro e sta zitto'”.

 

 

 

 

Adnkronos.

 

Rispondi