Prima Pagina>Spettacolo>Jasmine Carrisi diventa cantante rap, Al Bano: ”Con me sul palco? Perché no!” 
Spettacolo

Jasmine Carrisi diventa cantante rap, Al Bano: ”Con me sul palco? Perché no!” 

Pubblicato il: 25/06/2020 14:29

(di Alisa Toaff)

Ha talento, è riuscita a fare questo brano da sola, ha scritto tutto da sola su una base fantastica di Alterisio Paoletti e devo dire che mi ha positivamente impressionato”. Così Al Bano Carrisi all’Adnkronos, a Roma perché stasera sarà ospite a ‘Top Dieci’ di Carlo Conti, su ‘Ego’, il brano di debutto della figlia Jasmine dai toni rap

Advertisements
con influenze pop in uscita il 3 luglio. L’idea è nata durante il lockdown, quando Jasmine, 19 anni (figlia del cantante di Cellino San Marco e di Loredana Lecciso), da sempre appassionata di musica rap e trap (suona il pianoforte) ha deciso di trasformare i suoi pensieri pubblicando il suo primo singolo prodotto dalla etichetta A.C. Production e distribuito dalla major Sony Music Italy. Il videoclip di ‘Ego‘ che uscirà a breve è stato interamente girato a Cellino San Marco ed è diretto da Mauro Russo, regista di molti videoclip di grandi artisti italiani. “Jasmine una mia erede? Non credo, sono due mondi diversi”, dice Al Bano che però non esclude che un giorno la figlia possa salire sul palco con lui: “Se ne ha voglia perché no!”. Il brano, rap con influenze pop, all’apparenza possiede sfumature romantiche ma in realtà si rivela un testo (come si evince dal titolo) di critica dei rapporti umani spesso superficiali, dettati esclusivamente dal desiderio di apparire, di essere visto, di diventare famoso e sempre più cliccato.

Advertisements

Quando ho compiuto 70 anni -rivela Al Bano- Jasmine mi ha regalato un cd con dei brani e ho scoperto che parlava e cantava in inglese e io non lo sapevo! Ho sentito come cantava e mi sono detto: ‘Però niente male!’ Così il 14 giugno, giorno del suo 19esimo compleanno, le ho preparato un ‘Jasmine day’ con la collaborazione di Telenorba, così il suo brano gliel’ho presentato io, facendole una sorpresa”. Su cosa ne pensa di una eventuale partecipazione della figlia al prossimo Festival di Sanremo il cantante sottolinea: “Non ci sto pensando proprio! Secondo me è presto ma è maggiorenne e può decidere quello che vuole. Il talento in erba ce l’ha come del resto tutti i miei figli per quello che riguarda l’arte, la musica, ecc. Vedremo”.

 

 

 

Adnkronos.

 

Rispondi