Prima Pagina>Musica>Kurt Cobain, emerge un’intervista inedita in cui parla del batterista dei Nirvana Dave Grohl
Musica Spettacolo

Kurt Cobain, emerge un’intervista inedita in cui parla del batterista dei Nirvana Dave Grohl

A 24 anni dal suicidio di Kurt Cobain, una radio pubblica un’intervista inedita in cui il leader dei Nirvana parla di Dave Grohl. “Prima di lui i batteristi facevano abbastanza schifo”. E Grohl è un modello anche per Mike Shinoda dei Linkin Park

Che fosse uno dei più grandi batteristi al mondo (anche se da più di vent’anni fa principalmente il chitarrista e frontman dei Foo Fighters) era cosa nota. Che la potenza e longevità di un album come Nevermind sia dovuta anche al grande apporto della sezione ritmica, è indubbio. Ma che prima di lui tutti i batteristi dei Nirvana avessero fatto schifo, era una dichiarazione che non avevamo mai sentito.

Ebbene, a pochi giorni dall’anniversario della morte di Kurt Cobain (avvenuta il 5 aprile 1994), emerge una rara intervista in cui il leader della band simbolo del grunge afferma proprio questo: “Tutti i batteristi che abbiamo avuto prima (di Dave Grohl, ndr) facevano abbastanza schifo”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *