Prima Pagina>Spettacolo>La coppia West-Kardashian in posa con i figli ma lo scatto è da Famiglia Addams
Spettacolo

La coppia West-Kardashian in posa con i figli ma lo scatto è da Famiglia Addams

La regina dei social, con oltre cento milioni di followers, ha pubblicato su Instagram uno scatto che la ritrae insieme al marito e ai loro tre figli. Il risultato però non è quello sperato nonostante la fatica per farli restare immobili

Scattare una foto perfetta è molto difficile ma ottenere un ritratto stile Famiglia Addams lo è di più. L’influencer, Kim Kardashian, è riuscita anche in questo.

Sul profilo Instagram della formosa socialite californiana è apparsa quella che dovrebbe essere la prima foto “ufficiale” di famiglia con tutti i componenti in posa, compresa la piccola Chicago, nata a fine gennaio da madre surrogata.

Il risultato però non è quello desiderato. L’immagine ha ricordato a molti internauti quella della Famiglia Addams con Kim molto simile a Morticia e Kanye, più che Gomez, nei panni del maggiordomo Lurch per via della sua espressione “allegra”. Si fa per dire, ovviamente.

La Famiglia Addams

La foto è stata scattata a Pasqua, giornata dedicata per i cattolici alla gioia della resurrezione di Cristo. Eppure di gioia in quei volti “tirati” non se ne vede nemmeno l’ombra. Sembrava che qualcuno li stesse minacciando con un capo non firmato, o, peggio, sembravano avere davanti la loro odiatissima ex cognata Blac Chyna.

La prima ad accorgersene è stata proprio Kim che, questa volta su Twitter, ha svelato i particolari e le difficoltà del “dietro le quinte”.

“Non penso che voi possiate davvero capire quanto sia difficile fare una buona foto di famiglia. Questo è il meglio che siamo riusciti a ottenere prima che i tre bambini scoppiassero a piangere. E penso di aver pianto anch’io” ha cinguettato la Kardashian.

Problemi che comunque erano apparsi evidenti anche nella foto con la sola North West che, per assecondare la madre ha accennato un sorriso forzato, vendicandosi subito dopo pestandole un piede, mentre il fratello Saint ha tentato la fuga, interrotta solo dalla sapiente mano di mammà che lo ha trattenuto per la camicetta. La terzogenita, Chicago. di quasi tre mesi, ha invece dimostrato maggior furbizia fingendosi svenuta tra le braccia della mamma. Come a dire: “Se faccio finta di dormire, non mi rompono le scatole cercando di farmi sorridere per forza”.

Insomma lo scatto della famiglia perfetta non è proprio riuscito ma almeno ci hanno provato. Kim ne è rimasta molto delusa: sperava tanto di dare un’immagine del marito e dei figli divertente, simpatica e glamour. Certo, questi sono i dolori della vita. Nella speranza che la socialite si riprenda dall’esperienza, non resta che attendere le riprese del backstage del servizio fotografico che, ovviamente, verranno mandate in onda durante una puntata del suo reality show “Al passo con i Kardashian”. 

Per la bella Kim, un consiglio utile per la prossima foto di famiglia: le conviene minacciare tutti quanti, anche la bimba di tre mesi, di mandarli in giro con abiti di “Ross dress for less”, una catena “discount” molto popolare negli Stati Uniti, anziché di grandi firme. Sicuramente staranno tutti impalati come statue fino allo “stop” del fotografo. 

Photo credits: Instagram 

Rispondi