Prima Pagina>Spettacolo>Mahmood a Tel Aviv, in arrivo anche Madonna 
Spettacolo

Mahmood a Tel Aviv, in arrivo anche Madonna 

Nessuna partecipazione a rischio per Mahmood all’Eurovision Song Contest 2019 . Il vincitore di Sanremo, che rappresenterà l’Italia al festival internazionale, che quest’anno si svolge in Israele dal 14 al 18 maggio, è arrivato nel primo pomeriggio a Tel Aviv. Il cantante, reduce da una brutta influenza, si sta riprendendo anche se è ancora leggermente febbricitante. Ed è atterrato nella città israeliana (che ospita quest’anno la manifestazione grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone ‘Toy’ nella scorsa edizione) in tempo per acclimatarsi in vista delle prove dello show che inizieranno nei prossimi giorni. Ad accompagnare Mahmood anche i favori dei pronostici: i principali bookmakers (da William Hill e Planetwin365) danno Mahmood tra i favoriti per la top five del concorso canoro giunto alla 64^ edizione.

Intanto è arrivata la conferma della presenza di Madonna per il gran finale dell’Eurovision. La ‘material girl’ sarà l’ospite d’eccezione della finale del 18 maggio e dovrebbe eseguire due brani: uno dei suoi vecchi successi e uno dei due singoli che hanno anticipato il nuovo album ‘Madame X’ di prossima uscita. Secondo indiscrezioni della stampa internazionale la pop star sarebbe stata ingaggiata per una cifra di oltre 1 milione di dollari, che sarà versata da un miliardario israeliano-canadese, Sylvan Adams, già in passato finanziatore di grandi eventi e concerti per sostenere l’immagine di Israele. La performance di Madonna all’Eurovision Song Contest sarà la quarta della popstar in Israele, dopo le esibizioni del 1993, 2009 e 2012.

 

 

Adnkronos.

 

Rispondi