Prima Pagina>Spettacolo>Mahmood vince Sanremo ma Ultimo sbanca da casa  
Spettacolo

Mahmood vince Sanremo ma Ultimo sbanca da casa  

SPETTACOLO
Mahmood vince Sanremo ma Ultimo sbanca da casa Baglioni: Io alzerei peso televoto

(Foto Fotogramma/Ipa

E’ bufera sulla vittoria di Mahmood. Fa discutere il fatto che l’italo-egiziano sia arrivato prima con il voto delle Giurie mentre Ultimo, secondo classificato, sia stato in realtà il più votato dal pubblico. Qualcuno parla di una vittoria truccata, un vero e proprio dispetto nei confronti di Matteo Salvini. In pratica una sorta di complotto, stando a quanto scrivono in molti sui social. Come il deputato di Fratelli d’Italia Federico Mollicone che commenta sul suo profilo Facebook: “È il Festival della musica italiana o di qualche sobborgo americano? Quello che conta è che a Sanremo con il governo anti immigrazione vinca un italiano di origini egiziane”.

Il sistema di votazione è composto dal televoto (50% sulla classifica di fine serata), dal voto della sala stampa (30%) e dal voto della giuria d’onore (20%). Mentre per la sala stampa e la Giuria d’Onore il vincitore era il cantautore milanese, i telespettatori hanno preferito l’artista romano, votando poi Il Volo al secondo posto e Mahmood al terzo. In un tweet Ultimo E Ultimo, dopo essersi scagliato contro i giornalisti, forse deluso per il suo secondo posto (“La mia vittoria, al contrario di tanti giornalisti che hanno rotto il ca… tutta la settimana, con la presunzione di giudicare la carriera nei prossimi vent’anni di tanti artisti, sentendosi importanti, non è la vittoria al festival, è la gente che si riconosce in quello che scritto. Non ce l’ho con voi, ce l’ho con me stesso. Sono amareggiato”, ha detto complimentandosi però poi con Mahmood per la vittoria), più tardi in un tweet ha scritto: “La gente è la mia vittoria. Da casa eravamo il quadruplo rispetto agli altri. Dalla parte vostra per sempre”. L’amarezza mostrata da Ultimo subito dopo aver saputo della sconfitta sarebbe stata legata proprio al fatto che gli era stato detto di essere in testa al televoto e che poi il risultato era stato ribaltato dalle Giurie.

Sì, io alzerei il peso del televoto”, ha commentato Claudio Baglioni aggiungendo: “Ma vi dico francamente che c’è un certo timore a diminuire il peso o a togliere il voto della sala stampa, perché qualcuno teme che si possa creare un clima ostile. Anche se io non voglio credere che questo succederebbe”, ha aggiunto Baglioni rivolto ai giornalisti della sala stampa dell’Ariston. Baglioni replica anche a chi polemizza in queste ore sul vincitore per le sue origini: “Ha vinto un ragazzo italiano. Mahmood è un ragazzo italiano”. E quando un giornalista chiede cosa ne pensi che “nel festival autarchico o musicalmente sovranista abbia vinto un italo-egiziano”, risponde: “Non credo che nel caso di Mahmood quel trattino sia appropriato. È un ragazzo italiano”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *