Prima Pagina>Musica>Morte del deejay svedese Avicii, esclusa la pista criminale
Musica Spettacolo

Morte del deejay svedese Avicii, esclusa la pista criminale

Continua a creare emozione e dolore la scomparsa del deejay svedese Avicii, trovato morto in Oman a 28 anni. Si indaga sui motivi del decesso, e la polizia esclude la pista criminale. Intanto volano le vendite dei suoi dischi

Non si sta valutando alcuna pista criminale per la morte della star”. Con questa secca dichiarazione, la polizia dell’Oman ha escluso le ipotesi delittuose per il decesso di Avicii, il produttore e deejay svedese il cui corpo è stato trovato privo di vita in Oman, qualche giorno fa. Il cadavere del compositore sarà riportato in patria in settimana, dove si è subito recato il fratello per capire le ragioni della morte.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *