Prima Pagina>Spettacolo>Morto Rosalinda, il pappagallo della serie tv ‘Pippi Calzelunghe’  
Spettacolo

Morto Rosalinda, il pappagallo della serie tv ‘Pippi Calzelunghe’  

SPETTACOLO
Morto Rosalinda, il pappagallo della serie tv 'Pippi Calzelunghe'

(Fermo immagine)

E’ morto Rosalinda, il pappagallo che recitò nella serie tv ‘Pippi Calzelunghe’, interpretata da Inger Nilsson, trasmessa dalla Rai tra il 1970 e il 1971, ispirata all’omonimo romanzo della scrittrice svedese Astrid Lindgren. L’uccello, un maschio di ara scarlatta, che in realtà si chiamava Douglas, aveva 51 anni. Il pappagallo si è spento sabato scorso, dopo una breve malattia, nello zoo di Karlsruhe, in Germania, dove era giunto nel 2016 dallo zoo di Malmo, in Svezia.

L’annuncio della scomparsa è stato riportato dal quotidiano di Stoccolma ‘Dagens Nyheter’. “Anche se aveva raggiunto un’età quasi biblica per un ara, la sua morte mi ha davvero colpito terribilmente”, ha detto il direttore dello zoo Matthias Reinschmidt.

Nel telefilm svedese, Rosalinda era il pappagallo di Messer Jocket ed era molto fastidioso e diceva sempre “Awk! Io ti voglio fare solo il solletico col coltello!” e non smetteva mai di parlare. Il padrone del pappagallo, Messer Jocket, era il compagno di Blood-Svente, che aveva sempre un coltello nella tasca. Blood-Svente era un pirata con una benda sull’occhio, abitante a Taka Tuka, che aveva tenuto prigioniero il padre di Pippi assieme al pappagallo di Messer Jocket, per carpire all’uomo, nel sonno, l’ubicazione del tesoro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi