‘Distanze tra posti e nuovi piatti più ‘easy’ per non avere troppo personale al tavolo’

SPETTACOLO
Mostra Venezia, lo chef dei vip: Farò piatti più easy e distanze fra i tavoli

di Ilaria Floris

“La notizia bella è che stiamo uscendo da questo grande tsunami: è confermata la mia presenza al Lido di Venezia durante la Mostra del Cinema, e pensando che fino ad un mese fa sembrava non dovesse esserci niente, è una cosa che fa ben sperare. Sono 11 anni che faccio la Mostra, sono felicissimo”. A dirlo all’Adnkronos è lo chef dei vip Tino Vettorello, storico ristoratore del Lido che ha ospitato i più grandi attori e registi del pianeta.

“Le modalità con cui lavoreremo, alla luce della conferma di ieri, sono allo studio -spiega Vettorello- dobbiamo ripensare un po’ a tutto. La cosa importante è dare la possibilità alla gente che viene a mangiare di stare tranquilla al ristorante, fruendo degli spazi di supporto alla mostra nella maniera più consona e in sicurezza”.

Nel concreto, spiega lo chef che ha studiato piatti appositi per tante star, tra cui George Clooney, “i famosi ‘separé’ in plexiglass non ci saranno, a me non piacciono – dice Vettorello- Io penso che si debbano distanziare i tavoli, e dare un servizio maggiore, con dei piatti ripensati in questa fase”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi