L’Orchestra Filarmonica di Berlino ha nominato Daniel Barenboim direttore onorario. Un incarico che Barenboim riceve a 50 anni dal suo debutto sul podio dei Berliner, avvenuto il 14 giugno 1969. Il maestro argentino-israeliano è stato il direttore ospite più assiduo dei Berliner e il primo nella storia della prestigiosa orchestra a essere nominato direttore onorario. Tra i momenti salienti che vedono Barenboim alla guida dei Berliner c’è certamente il concerto del 12 dicembre 1989, in occasione della caduta del muro di Berlino, e la tournée in Israele del ’90.

 

 
Adnkronos.
 
Il Network dei Blogger indipendenti seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/DFeCiFjylZNeayjVYLDA6A

 

Rispondi