Prima Pagina>Spettacolo>Nannini a McCartney: “Invece di bacchettare l’Italia vieni a suonare” 
Spettacolo

Nannini a McCartney: “Invece di bacchettare l’Italia vieni a suonare” 

SPETTACOLO
Nannini a McCartney: Invece di bacchettare l'Italia vieni a suonare

(Fotogramma)

Advertisements

“Paul, caro Paul, non abbiamo bisogno di te che bacchetti l’Italia“. Inizia così il post che Gianna Nannini dedica a Paul McCartney criticandone la presa di posizione contro i voucher.

“Invece di cancellare il

Advertisements
tuo concerto – chiede la rocker senese dai suoi profili social – cosa ci voleva a recuperarlo come facciamo noi e come fanno tanti artisti internazionali? La musica va aiutata in questo momento recuperando le date, non cancellandole. Ti aspettiamo Paul, vogliamo il tuo concerto!”, conclude Gianna Nannini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi