Prima Pagina>Spettacolo>The Big Bang Theory: nella sitcom dei cervelloni c’è anche Bill Gates
Spettacolo

The Big Bang Theory: nella sitcom dei cervelloni c’è anche Bill Gates

Il patron di Microsoft si unisce alla schiera di guest star che hanno accettato in tutti questi anni di fare un cameo dove interpreta se stesso nella famosissima serie televisiva in auge in tutto il mondo dal 2007

L’astronauta Buzz Aldrin (secondo uomo a mettere piede sulla Luna durante la missione Apollo 11), l’astrofisico e matematico Stephen Hawking (scomparso il 14 marzo), l’attore Leonard Nimoy (il Dottor Spock di Star Trek), l’imprenditore Steve Wozniak (cofondatore di Apple). Sono solo alcuni dei nomi celebri che hanno accettato di partecipare a The Big Bang Theory, una delle serie televisive di genere comedy più seguite e longeve del piccolo schermo, negli Stati Uniti e nel mondo.

Ebbene, l’episodio diciotto dell’undicesima serie della sitcom si fregia di un cameo di Bill Gates, fondatore di Microsoft, informatico, filantropo e tra gli uomini più ricchi del mondo: Gates si recherà in visita nell’azienda farmaceutica di Penny (Kaley Cuoco), mandando in subbuglio Sheldon e soci, disposti a tutto pur di stringergli la mano.

Potremo vedere presto l’episodio visto che in Italia la sitcom va in onda sul servizio on demand di Mediaset Infinity TV e su Joi.

Rispondi