Prima Pagina>Spettacolo>Tradimenti, lacrime e rabbia  
Spettacolo

Tradimenti, lacrime e rabbia  

Tradimenti, lacrime e rabbia

(da Twitter ‘Grande Fratello’)

Barbara D’Urso al fianco di Francesca De André. Nella puntata di lunedì, la conduttrice del ‘Grande Fratello’ ha preso le difese della ragazza, figlia di Cristiano e nipote di Faber. “Giorgio ha deciso di porre fine alla storia con Francesca, ma la nostra @carmelitadurso ha qualcosa di importante da dirle” twitta l’account ufficiale del programma, allegando il video in cui la conduttrice attacca l’ex fidanzato della De André, dopo che è stato paparazzato con un’altra persona.

Quello che mi fa incazzare è che un uomo, che è stato beccato a tradire la sua donna, decide di prendere una pausa di riflessione non dicendo ‘ho fatto uno sbaglio’ ma dicendo ‘i nostri sbagli’. Cioè, accusando anche te” dice Barbara D’Urso, mentre Francesca De André ascolta in lacrime.

E sulla vicenda, in un post su Instagram, Giorgio scrive: “Ho deciso di chiarire la mia posizione viste le numerose pubblicazioni fatte in merito, ma che non corrispondono a ciò che io sento e penso in questo momento. Quando lunedì scorso sono entrato nella Casa non sono riuscito a chiarire la mia situazione con Francesca, un po’ perché non essendo abituato alle telecamere ero molto emozionato, imbarazzato, nervoso, un po’ perché non credo fosse la sede giusta per me per parlare di ciò che stava succedendo”.

“Non faccio parte di questo mondo e non sono a mio agio sotto i riflettori – si legge -, quindi non sono riuscito a trasferirle niente di quello che sentivo; da uomo chiaramente vedere la propria donna in certi atteggiamenti con un altro uomo non mi ha fatto piacere, avrei voluto dirle tante cose ma nel momento in cui ci siamo scambiati lo sguardo non ho capito più niente”.

Per questo, “la mia intenzione è quella di prendere una pausa dalla nostra storia e lasciar vivere a Francesca la sua esperienza, libera da ogni peso o responsabilità, visto come le cose sono andate e visti gli sbagli che entrambi abbiamo commesso. Credo sia più utile per tutti e due parlarne quando il programma sarà finito, senza interventi esterni, pressioni o quant’altro”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi