(ANSA) – FIRENZE, 8 GIU – La storia della vita di Michele e della sua ossessione. E’ ‘Vani d’ombra’ (Voland, pp.160, 15 euro), romanzo d’esordio di Simone Innocenti, giornalista del Corriere Fiorentino, già autore della guida letteraria Firenze Mare (Perrone), e della raccolta di racconti Puntazza (Erudita). ‘Vani d’ombra’, con una scrittura cruda, a volte persino violenta, percorre l’esistenza di Michele, trascinando il lettore nelle zone più intime della mente di un uomo tormentato.

Rispondi