Prima Pagina>Spettacolo>Vasco Rossi live, tutto rimandato a giugno 2021 
Spettacolo

Vasco Rossi live, tutto rimandato a giugno 2021 

Pubblicato il: 28/05/2020 13:09

Stesse città, stessi Festival, stesso mese di giugno ma tra un anno. Vasco Rossi ha reso note le date del suo Vasco Non Stop Live Festival slittato al 2021: 13 giugno 2021 agli I-DAYS di Milano, 18 giugno a Firenze Rocks (Visarno Arena), 22 all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, 26 e 27 giugno al Circo Massimo Rock in Roma.

Rimanere “vivo, sano e lucido fino a giugno 2021”, questo il claim di Vasco che, “colpa del virus”, è stato costretto a rimandare di un anno i suoi concerti. Concerti per cui sono oltre 360.000 gli spettatori già prenotati. I biglietti già acquistati, rimarranno validi per i rispettivi concerti nel 2021. Chi sarà obbligato a rinunciare, potrà rivendere legalmente il proprio biglietto sulla piattaforma dove è avvenuto l’acquisto oppure richiedere il rimborso tramite un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita. Il voucher potrà essere richiesto entro il 26 giugno 2020 (per maggiori informazioni visitare le pagine di Ticketmaster Italia, Ticketone e Vivaticket).

Intanto, il popolo dei social ha notato il ritorno di Vasco in sala di incisione con Vince Pastano, naturalmente con le dovute misure di distanziamento fisico. Dopo due mesi e mezzo di lockdown, i due sono tornati in studio per continuare il lavoro iniziato allo Speak Easy di Los Angeles. Canzoni nuove? Presto per dirlo anche se gli indizi ci sono tutti.

“Con orgoglio accogliamo la notizia ufficiale: Vasco Rossi a Circo Massimo per due live a giugno 2021. La ripartenza dell’economia e del lavoro passa anche attraverso questi grandi eventi’’. Così in un tweet la sindaca di Roma Virginia Raggi.

 

 

 

Adnkronos.

 

Rispondi