Prima Pagina>Spettacolo>Vip: serata trasteverina ‘impegnata’ per Raz Degan 
Spettacolo

Vip: serata trasteverina ‘impegnata’ per Raz Degan 

Pubblicato il: 28/01/2020 12:37

Tutte pazze per Raz Degan. Nonostante l’attore ed ex modello israeliano abbia ormai 51 anni, continua a mandare in visibilio almeno un paio di generazioni di ammiratrici. Così la sua presenza non è passata inosservata ieri sera a Trastevere, dove era a cena da ‘Eggs’, ristorante tra i più in voga del momento e quasi interamente dedicato alla carbonara. Molte

Advertisements
le richieste di foto e selfie, compresa quella della celebre chef Barbara Agosti (quella che incantò ‘Masterchef’ con lo ‘Strapazzo’, la carbonara da passeggio con lo stecco).

Advertisements

In realtà, come spesso accade a Raz Degan, da sempre impegnato nel sociale, la sua serata romana aveva ben poco di frivolo. L’attore era infatti a cena con Laura Iucci, direttore Raccolta Fondi di Unhcr Italia. Raz sostiene infatti la campagna dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ‘Mettiamocelo in testa’, nata con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza decisiva dell’istruzione per il futuro di milioni di bambini rifugiati.

Proprio in questi giorni, dal 26 gennaio al 16 febbraio, è in corso la quarta edizione della campagna. E chiunque può sostenerla con un sms o chiamata da rete fissa al numero solidale 45588. “Mettiamocelo in Testa. Un bambino rifugiato che non va a scuola non rischia di perdere l’anno, ma la vita”, è lo slogan della campagna, che mira a garantire l’istruzione ai bambini rifugiati in 12 Paesi: Siria, Iran, Ciad, Pakistan, Yemen, Etiopia, Malesia, Kenya, Uganda, Ruanda, Sud Sudan, Ciad e Sudan.

 

 

 

 

Adnkronos.

 

Rispondi