Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Non piangere perché è finita, sorridi perché è accadutoDr. Seuss

Altro che Ronaldo! Hamilton, contratto con Mercedes a 49 milioni l'anno fino al 2020. Poi Ferrari?

La Mercedes ha annunciato il rinnovo di contratto per altri due anni del campione del mondo in carica, che guadagnerà 5 milioni in più rispetto allo stipendio attuale. Hamilton diventa così il secondo più pagato in Formula 1, dietro a Vettel
Lewis Hamilton

Altro che Cristiano Ronaldo! La Mercedes ha annunciato il rinnovo di contratto per altri due anni, fino al 2020, del campione del mondo in carica, Lewis Hamilton, alla vigilia del Gp di Germania che si corre domenica ad Hockenheim. Una formalità, per entrambe le parti, che già avevano discusso del prolungamento del contratto in inverno, messo nero su bianco soltanto adesso. I dettagli economici non sono ancora stati svelati ufficialmente ma come sempre in questi casi le voci e gli spifferi circolano: il nuovo contratto prevede un ingaggio di 45 milioni di euro a stagione, cifra che lo rende il secondo più pagato del paddock, dietro al rivale Sebastian Vettel che alla Ferrari ne guadagna addirittura 49. Insomma, cifre più consistenti del nuovo giocatore della Juventus, che deve “accontentarsi” di 30 milioni l’anno per le prossime 4 stagioni.

Lewis Hamilton, 33 anni esattamente come Cr7, in carriera ha vinto 4 titoli mondiali, 3 con la Mercedes dove è approdato nel 2013 (2014, 2015 e 2017), e 1 con la McLaren nel 2008. Il sodalizio tra il pilota britannico e la casa tedesca proseguirà fino al 2020, lo stesso anno in cui scadrà anche il contratto di Vettel: che ci si debba aspettare, quindi, il tanto chiacchierato avvicendamento in Ferrari tra Lewis e il pilota tedesco?