Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Non si può scegliere il modo di morire. O il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. Ora.John Baez

Mamma giocatrice di hockey allatta la bimba nell'intervallo

La canadese Serah Small pubblica su Facebook una sua immagine mentre accudisce la piccola Ellie negli spogliatoi della sua squadra. Consensi e critiche: "Ho dimostrato che allattare è un gesto bello e naturale che puoi fare dove e quando vuoi"
allattamento hockey
La foto negli spogliatoi pubblicata dalla Small su Facebook

Durante l'intervallo, nello spogliatoio della squadra, ha allattato la bimba di due mesi. Il gesto più naturale al mondo nel contesto di una partita di hockey su ghiaccio. Serah Small ha messo semplicemente in pratica ciò che le avevano suggerito i suoi consulenti: "Fai ciò che ami fare assieme a tua figlia". E lei ha messo in pratica il consiglio.

LA FOTO SU FACEBOOK Serah è una giocatrice del Grande Praire, squadra della provincia di Alberta, in Canada. L'attimo in cui avvicina al seno Ellie è finito sui social, fotografato da una compagna e ovviamente ha scatenato applausi ma anche critiche. La ragazza ha risposto, sempre con naturalezza: "Ho lasciato che mi fotografassero perché volevo dimostrare che allattare il proprio bimbo è qualcosa di bello e naturale che puoi fare ovunque, in qualunque momento". La Small ha ripreso poi a giocare regolarmente.

IL CORPO CHE CAMBIA Racconta che non è stato facile riprendere subito il ritmo partita: "Ho ripreso a giocare lo sport che ho praticato per tutta la vita, ma ho capito quanto sia diverso il mio corpo ora. Mi sono sentita più lenta e persa all'inizio, sul ghiaccio. Il mio corpo non stava facendo le cose che il mio cervello pensava potesse fare. Ma non sono mai stata più orgogliosa di me stessa e del mio corpo". E qualcuno su Facebook ha commentato: "Hai fatto alla grande due cose molto belle: giocare a hockey ed essere mamma. Tipicamente canadese!".