Prima Pagina>Ambiente>A Genova “Spazzapnea”, la gara di raccolta differenziata subacquea
Ambiente Sport

A Genova “Spazzapnea”, la gara di raccolta differenziata subacquea

La prima gara nazionale di raccolta differenziata subacquea e sul litorale, in programma nelle acque di Sturla, a Genova, sabato 30 giugno

Apneisti da tutta Italia a ripulire i fondali di Genova in una speciale competizione agonistica che è anche un prezioso servizio alla salvaguardia ambientale. L’iniziativa, che si terrà sabato 30 giugno, si chiama ‘Spazzapnea – Operazione fondali puliti’ ed è una vera e propria gara di pesca a punteggio, il cui bottino sarà costituito dai rifiuti che le squadre riusciranno a trovare sul fondale marino e sulle spiagge: 150 i sub che si immergeranno nel mare del levante di Genova, vincerà chi raccoglierà più oggetti pericolosi per il mare, come le sigarette (10 punti con bonus di 200 punti ogni dieci raccolte) o pile (20 punti, con bonus di 200 punti ogni 5 raccolte). La gara, alla sua prima edizione, patrocinata dal Comune di Genova e realizzata in collaborazione con Amiu, Guardia di finanza e Capitaneria di porto, vedrà la partecipazione dei campioni mondiali di apnea Martina Mongiardino (7 record del mondo) e Angelo Sciacca (1 record del mondo).

Rispondi