Prima Pagina>Sport>Alessandro Nesta sulla panchina del Perugia per sognare la serie A
Sport

Alessandro Nesta sulla panchina del Perugia per sognare la serie A

L’ ex difensore di Lazio, Milan e campione del mondo nel 2006 con la nazionale, è alla sua prima esperienza sulla panchina di una squadra italiana, dopo un periodo alla guida del Miami FC

Alessandro Nesta, ex difensore di Lazio, Milan e Nazionale con la quale ha conquistato la coppa del Mondo nel 2006, è tornato in Italia. La dirigenza del Perugia Calcio lo ha scelto come nuovo allenatore per un finale di stagione thriller.  L’inferno o il Paradiso, questo significa il prossimo mese per la società umbra e soprattutto per l’ex campione, per la prima volta sulla panchina di una squadra italiana, dopo un’esperienza con il Miami FC negli Usa. Ci saranno, infatti da giocare i playoff per salire in serie A. Impresa non semplice, me nemmeno impossibile, per una squadra che, con due giornate di anticipo, si è garantita l’ottavo posto. 

Alessandro Nesta, uno dei più forti difensori italiani di sempre, sostituisce Roberto Breda, esonerato sabato scorso dopo il pareggio contro il Novara. I play off inizieranno sabato 26 maggio. Ci sarà quindi poco tempo per allenarsi e prepararsi. L’ex difensore è comunque fiducioso: “Credo nei sogni, ho detto ai ragazzi di sognare la Serie A. Dobbiamo ricreare grande entusiasmo e affrontare i playoff con un’altra testa, non possiamo chiudere con il rammarico di non aver fatto tutto il possibile per inseguire la promozione. È da Natale che studio il Perugia, visto che il presidente Santopadre mi aveva contattato. Non ho intenzione di stravolgere tutto, ma bisogna essere preparati su un paio di moduli, perché se hai un problema devi essere pronto a cambiare. Con il presidente ci siamo detti che abbiamo un mese di tempo per conoscerci, una specie di fidanzamento: se ci saremo piaciuti allora potremo sposarci e andare avanti”.

 

 

Rispondi