Prima Pagina>Sport>Anche stavolta Niki Lauda vince la battaglia per la vita
Sport

Anche stavolta Niki Lauda vince la battaglia per la vita

Esclusa qualsiasi relazione tra il tragico incidente del 1976 e il trapianto di polmone. Occorrerà tempo, perché le condizioni di Lauda erano indebolite dalla fortissima polmonite che lo aveva colpito, ma ci sono speranze

Ansa.it

Migliorano le condizioni di Niki Lauda, dopo il trapianto di polmone al quale è stato sottoposto giovedì scorso. Secondo quanto riporta il sito austriaco Oe24.at, che cita fonti dell’ospedale Allgemeinen Krankenhaus di Vienna, il tre volte campione del mondo di F1 oggi è stato risvegliato dal coma indotto, respira autonomamente ed è cosciente.

“Siamo molto soddisfatti del decorso operatorio – le parole del prof. Walter Klepetko, capo del dipartimento clinico di chirurgia toracica -. Prima dell’intervento, le condizioni del signor Lauda erano estremamente critiche, i polmoni erano fortemente danneggiati e, negli ultimi sette giorni, era stato tenuto in vita da un pompa cuore-polmoni. Ci vorrà del tempo, resterà ricoverato alcune settimane, ma siamo ottimisti”.

Rispondi