Prima Pagina>Sport>Argentina fermata dal Var: 1-1 contro il Paraguay. Lautaro non morde, Palacios in ospedale
Sport

Argentina fermata dal Var: 1-1 contro il Paraguay. Lautaro non morde, Palacios in ospedale

BUENOS AIRES (ARGENTINA) – Finisce 1-1 la sfida tra Argentina e Paraguay valida per il terzo turno delle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Primo stop dunque per l’albiceleste dopo i successi contro Ecuador (1-0) e Bolivia (2-1). La nazionale di Scaloni sale così a sette punti in classifica. Il match inizia subito in salita per i padroni di casa che passano in svantaggio per la rete dal

Advertisements
dischetto di Romero. Male il difensore della Fiorentina Martinez Quarta, autore del fallo da rigore. Alla mezz’ora grande paura per Palacios. Il calciatore del Bayer Leverkusen viene colpito da una dura ginocchiata alla schiena che lo mette ko costringendolo a recarsi in ospedale per una sospetta lesione alla zona lombare che potrebbe costringerlo a un lungo stop. Al suo posto entra Lo Celso che al 41′ serve a Nico Gonzalez l’assist per l’1-1. Nella ripresa grandi proteste per un gol annullato a Messi: il Var interviene per un fallo avvenuto 30″ prima, mandando su tutte le furie Scaloni che, al termine della gara, commenta: “Il Var avrebbe potuto intervenire decine di volte e non l’ha fatto. Non voglio parlare di malafede, ma che ci si metta d’accordo per uniformare i criteri di giudizio, altrimenti è una farsa”. Male Lautaro Martinez, che non riesce a incidere e viene sostituito all’83’. Rimane invece in panchina il laziale Correa

Fonte tuttosport.com

Advertisements

Rispondi