Prima Pagina>Sport>Basket, Nba: Jokic regala la semifinale a Denver, Boston-Toronto sul 2-0
Sport

Basket, Nba: Jokic regala la semifinale a Denver, Boston-Toronto sul 2-0

ORLANDO – Nella “bolla” di Orlando Nikola Jokic regala la semifinale play-off della Western Conference a Denver. Nell’attesa gara 7 contro Utah, i Nuggets la spuntano al fotofinish per 80-78 dopo aver sprecato 19 punti di vantaggio. Il serbo è ancora una volta decisivo con 30 punti, 14 rimbalzi, 4 assist e soprattutto il canestro nel finale che ha consegnato la vittoria ai suoi. Jokic completa la rimonta

Advertisements
dei Nuggets: Denver diventa infatti la 12/a squadra nella storia dei playoff a completare una rimonta dopo essere stata sotto 3-1 nella serie. Ai Jazz non basta l’accoppiata Mitchell-Gobert, 41 punti e 27 rimbalzi in due. E pensare che avrebbero potuto vincerla se Mitchell non avesse perso palla a 8″ dalla fine e se la tripla di Conley sulla sirena fosse entrata anziché sbatte sul ferro. In semifinale a Ovest Denver potrà dunque sfidare i Los Angeles Clippers, mentre i Lakers attendono gara 7 tra i Rockets e i City Thunder di Gallinari, in programma nella notte italiana.

Basket, Nba: Jokic regala la semifinale a Denver, Boston-Toronto sul 2-0

Advertisements

I giocatori di Boston festeggiano la vittoria

Boston in rimonta, Toronto ora è sotto 2-0

Sono, invece, già cominciate le semifinali a Est e Boston ha trovato la seconda vittoria contro i Toronto Raptors per 102-99. Sotto di 12 punti sul finire del terzo quarto, i Celtics si sono aggrappati al trio Tatum-Smart-Walker. Straordinario in particolare Jayson Tatum, autore di 34 punti, con 8 rimbalzi e 6 assist in 42′ sul parquet, primato personale in una post season. Smart, invece, con cinque triple ha firmato la rimonta nel terzo quarto, mentre Walker, inguardabile nel primo tempo, si è trasformato in un cecchino nel concitato finale. I campioni in carica sono, invece, letteramente crollati nell’ultimo quarto, chiudendo con un misero 5/28 dal campo di squadra e scivolando così sotto 2-0 in una serie ora molto complicata. Nella notte italiana torneranno in campo Bucks e Heat, con Miami avanti 1-0.

Fonte www.repubblica.it

Rispondi