Prima Pagina>Sport>Bayern flop, il Real Madrid prenota il viaggio a Kiev
Sport

Bayern flop, il Real Madrid prenota il viaggio a Kiev

Semifinale di Champions che illude i bavaresi dopo il vantaggio di Kimmich. Il solito Marcelo trova subito il pareggio e nella ripresa Asensio (mossa vincente di ZIdane) firma il successo dei blancos

Il Bayern va in vantaggio a Monaco e si illude, ma il Real Madrid rimonta e conquista una vittoria che vale già come solida ipoteca per la conquista della finale di Champions a Kiev, quella che sarebbe la terza di fila per la squadra di Zidane.

Ieri sera è rimasto in ombra Ronaldo che non ha segnato ma dopo il vantaggio di Kimmich dopo un coast to coast solitario sulla fascia, ci ha pensato il solito preziosissimo Marcelo con un tiro da fuori a trovare il pareggio e poi nella ripresa è stato Asensio (schierato da Zizou pochi minuti prima al posto di Izco) a firmare il 2-1 per gli spagnoli.

Solita storia: Real pratico e cinico, verrebbe da dire fortunato se non fosse che la forza di questa squadra sta proprio nel trovare sempre e comunque le soluzioni giuste e il modo per vincere le partite. Al ritorno al Bernabeu altra gara in discesa per i blancos, ma il Bayern non è squadra che si arrende facilmente. Anzi.

 

 

Rispondi