Prima Pagina>Sport>Bologna, Mihajlovic: ritorno dopo il Covid, primo allenamento con la squadra
Sport

Bologna, Mihajlovic: ritorno dopo il Covid, primo allenamento con la squadra

CASTELDEBOLE – Sinisa Mihajlovic è tornato ad allenare il suo Bologna. Dopo aver contratto il coronavirus in Sardegna, e dopo i 15 giorni di isolamento con nuovi test negativi, il tecnico adesso è completamente ristabilito e oggi ha guidato i suoi a Casteldebole, in vista sia dell’amichevole di sabato prossimo con la Virtus Entella ma soprattutto del via al campionato fissato il 21 settembre contro

Advertisements
il Milan.

Advertisements

Il ritorno di Sinisa

L’allenatore serbo è stato accolto al suo arrivo a Casteldebole dai tifosi con uno striscione di “bentornato”, dopo aver sconfitto il Covid-19; i supporters rossoblù non hanno dimenticato un apprezzamento anche per il presidente Saputo e ovviamente un incitamento per tutta la squadra. I giocatori del Bologna, dopo la consueta attivazione atletica in campo, hanno svolto esercitazioni sul possesso palla e concluso la seduta con una partitella a metà campo. Rientrati al lavoro con i compagni anche Riccardo Orsolini e Gianmarco Cangiano dopo gli impegni con le Nazionali. Presente inoltre il nuovo acquisto Lorenzo De Silvestri che, dopo 4 anni di Torino, riabbraccia proprio Mihajlovic per la quarta volta. Niente da fare invece per Medel; “Gli esami cui è stato sottoposto hanno evidenziato una lesione di primo grado del semimembranoso destro: i tempi di recupero sono di circa 2-3 settimane”, dice un breve comunicato del Bologna. L’ex Inter dovrà restare fermo per 2-3 settimane.

Fonte www.repubblica.it

Rispondi