Prima Pagina>Sport>Ciclismo, Tirreno-Adriatico: Merlier vince la sesta tappa, Simon Yates resta leader
Sport

Ciclismo, Tirreno-Adriatico: Merlier vince la sesta tappa, Simon Yates resta leader

SENIGALLIA – Tim Merlier ha vinto in volata la sesta tappa della Tirreno-Adriatico, la Castelfidardo-Senigallia di 171 chilometri. In uno sprint a ranghi compatti, il corridore belga della Alpecin-Fenix ha superato il tedesco Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe), vincitore delle prime due tappe, e il danese Magnus Cort Nielsen (EF Pro Cycling).

Advertisements

Simon Yater resta leader

“La squadra mi ha portato alla perfezione in volata, abbiamo preso

Advertisements
il lato sinistro della strada, era quello più esposto al vento ma si è rivelata essere la scelta giusta – le parole di Merlier -. Le ultime tappe sono state difficili per me con tutte le salite che abbiamo affrontato. Sono felice di poter finalmente festeggiare un successo”. Davide Ballerini (Deceuninck-Quickstep) chiude sesto, il migliore degli italiani. Il britannico Simon Yates (Mitchelton-Scott) resta con la maglia azzurra di leader della classifica generale: “C’era molto vento contrario negli ultimi km, è stata una volata complicata ma fortunatamente è andato tutto bene per me. Domani c’è una tappa dura, ma abbiamo una squadra molto forte e faremo di tutto per difendere la maglia azzurra”. Domenica è in programma la penultima frazione della Corsa dei Due Mari, la Pieve Torina-Loreto di 181 chilometri.

Fonte www.repubblica.it

Rispondi