“Ci sarà un dibattito perché, nella migliore tradizione del Paese, ci sono visioni diverse” ROMA (ITALPRESS) – “Dalla Giunta e dal Consiglio nazionale del 23 giugno, ci saranno delle indicazioni chiare e forti” sulla questione del rinnovo delle cariche sportive, vista la situazione inedita creata dal rinvio dei Giochi di Tokyo al prossimo anno. Queste le parole del presidente del Coni Giovanni Malagò. “Ci sarà un dibattito perché, nella migliore tradizione del Paese, ci sono visioni diverse, spesso per umane, legittime istanze di carattere personale – ha aggiunto il numero uno dello sport italiano ospite di #SFactor, nuovo “social format” ideato dal Centro Sportivo Italiano – Non è mai successo che un’Olimpiade venisse rinviata di un anno: è un caso non previsto dal legislatore, tanto è vero che Coni e Cip parlano di elezioni dopo lo svolgimento dei Giochi, mentre altri statuti parlano di rinnovo delle cariche ogni quattro anni”. (ITALPRESS). spf/gm/red 21-Mag-20 19:46

Rispondi