Prima Pagina>Sport>Cosa rischia Sergio Ramos per l’ammonizione cercata contro l’Ajax
Sport

Cosa rischia Sergio Ramos per l’ammonizione cercata contro l’Ajax

Cosa rischia Sergio Ramos per l'ammonizione cercata contro l'Ajax

Afp

Sergio Ramos

Sergio Ramos rischia un turno in più di squalifica per l’ammonizione ‘sospetta’ rimediata all’89mo nella partita di Champions contro l’Ajax. Il 32enne difensore spagnolo, con la qualificazione ipotecata per il vantaggio di 2-1 all’Amsterdam Arena, ha scalciato l’attaccante dei lancieri Kasper Dolberg andando dritto sull’uomo, apparentemente per rimediare l’ammonizione che lo farà squalificare per la gara di ritorno (era diffidato), senza rischiare per i quarti.

Dopo l’ammonizione Ramos è apparso quasi contento del giallo e in un’intervista alla tv El Chiringuito ha ammesso che il suo giallo non è stato casuale: “Mentirei se dicessi che non l’ho cercato, non per sottovalutare l’avversario, ma a volte si devono prendere delle decisioni e questo e’ cio’ che ho deciso”. Poi ha provato a fare marcia indietro nelle altre interviste del dopo-partita e con un tweet in cui si è detto “rammaricato di non poter essere con i suoi compagni” per la prossima gara.
 

L’Uefa punisce con un ulteriore turno di squalifica chi si fa ammonire deliberatamente quando è in diffida, violando il fair play. Il Real non è nuovo a questo tipo di ammonizioni cercate: nel novembre 2010 lo stesso Ramos e Xabi Alonso si fecero entrambi ammonire (e qualificare) nella penultima partita della fase a gironi con le ‘merengues’ già qualificate. Nel 2017 ancora Ramos e il difensore Dani Carvajal rimediarono un turno on piu’ di squalifica per essersi fatti ammonire deliberatamente contro l’Apoel. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Rispondi