Prima Pagina>Sport>Ferguson si sveglia dal coma e chiede: “Posso andare a Kiev?”
Sport

Ferguson si sveglia dal coma e chiede: “Posso andare a Kiev?”

L’ex manager del Manchester United era stato ricoverato d’urgenza per un’emorragia cerebrale sabato scorso. Si è ripreso e ha subito chiesto aggiornamenti sulla squadra del figlio. E poi per la finale di Champions…

Dopo essere stato operato d’urgenza all’ospedale di Salford per l’emorragia cerebrale che lo ha colpito sabato scorso, sir Alex Ferguson si è svegliato dal coma. E al risveglio parlando con i suoi famigliari in ospedale, ha subito chiesto aggiornamenti sul calcio.

“Che cosa ha fatto il Doncaster?”, è stata la prima domanda. Ferguson si è interessato al risultato della squadra allenata dal figlio.

E poi: “Posso andare a Kiev per la finale di Champions?”. In realtà l’ex tecnico del Manchester United dovrà attenersi alle disposizioni dei medici e rimanere a riposo per un lungo periodo. Difficilmente quindi il 26 maggio sarà lasciato libero di seguire allo stadio Real Madrid-Liverpool.

Rispondi