Prima Pagina>Sport>Froome difende la maglia rosa a Cervinia: il Giro d’Italia è suo
Sport

Froome difende la maglia rosa a Cervinia: il Giro d’Italia è suo

Nieve vince la tappa ma il campione inglese resiste nel gruppo degli inseguitori e risponde agli attacchi di Dumoulin, secondo. Su podio c’è Lopez. Primo degli italiani Pozzovivo, quinto. Domani gran finale a Roma

Cervinia (Aosta) – Chris Froome si tiene stretta la maglia rosa. Anche dopo l’ultima montagna, la salita di Cervinia, il ciclista keniota naturalizzato britannico resta leader del Giro d’Italia e a questo punto vincitore dell’edizione numero 101.

La tappa è stata vinta da Nieve Iturralde con un vantaggio di sette minuti sul gruppo degli inseguitori tra cui appunto Froome che ha risposto ogni volta agli attacchi di Dumoulin, campione uscente del Giro, costretto a chiudere alla fine in seconda posizione nella classifica generale. Lopez terzo. Crolla invece Pinot, come ieri Yates, e l’italiano Pozzovivo guadagna una posizione: quinto.

Domani ultima giornata Roma, nella straordinaria cornice dei Fori Imperiali.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *