Prima Pagina>Sport>Golf, Wie in lacrime, carriera a rischio
Sport

Golf, Wie in lacrime, carriera a rischio

(ANSA) – ROMA, 21 GIU – Le lacrime di disperazione e la consapevolezza di essere entrata in un tunnel senza fine. La carriera di Michelle Wie, tra le migliori interpreti del golf femminile, è appesa a un filo. Il ritorno in campo nel KPMG Women’s PGA Championship, terzo Major 2019, per la 29enne di Honolulu si è trasformato in un incubo. Parziale di 84 (+12) per l’americana, 150/a. Con le prime 18 buche giocate col ghiaccio sulle mani per attenuare un dolore insopportabile. Prima il disastro sul green, poi lo sfogo in conferenza. “Non so quanto -la rabbia della Wie- potrò continuare così. Ci vorrà tempo per recuperare dall’infortunio al polso, dovrò avere pazienza, non è facile”. Ipotesi di ritiro per il momento allontanata dalla fuoriclasse, protagonista di una grande carriera costellata però da troppi infortuni che continuano a non darle tregua.

Rispondi