L’Atalanta era gia’ in quarantena preventiva BERGAMO (ITALPRESS) – Primo giocatore positivo al coronavirus nell’Atalanta: si tratta del portiere Marco Sportiello. Il giocatore “attualmente e’ asintomatico. La quarantena preventiva, a cui erano stati sottoposti Marco e tutti i tesserati della prima squadra, terminera’ in data 27 marzo”, fa sapere la societa’ orobica in una nota. Sale dunque il numero di positivi al Covid-19 in serie A. Il primo caso alla Juve con Daniele Rugani, seguito da Blaise Matuidi e Paulo Dybala, poi fra le societa’ piu’ colpite la Sampdoria: prima Manolo Gabbiadini, poi altri, quindi Depaoli e Bereszynski che si sono “autodenunciati” via social mentre la societa’ blucerchiata ha preferito non dare piu’ notizie sui propri tesserati “onde evitare fughe di notizie ed inutili allarmismi”. Bersagliata anche la Fiorentina: nei giorni scorsi Commisso ha parlato di “8-10 casi” anche se ufficialmente sono noti solo quelli di Vlahovic, Cutrone e Pezzella e del fisioterapista Stefano Dainelli. Un positivo al Covid-19 anche al Verona, Mattia Zaccagni, e due al Milan, il dt Paolo Maldini e il figlio Daniel. Ora anche un caso all’Atalanta. (ITALPRESS). glb/com 24-Mar-20 20:02

Rispondi