Prima Pagina>Sport>Pirlo saluta il calcio a San Siro: una festa emozionante
Sport

Pirlo saluta il calcio a San Siro: una festa emozionante

Partita d’addio con tantissimi campioni che hanno risposto con entusiasmo all’appello del Maestro: in campo si fa male al polpaccio, ma mette in mostra le solite raffinatezze. E alla fine lascia il posto al figlio Niccolò: tutto bellissimo

La serata di Andrea Pirlo. A San Siro il campione di Milan, Juve e Nazionale ha celebrato il suo addio al calcio radunando tantissimi ex compagni. Una grande festa, con tanti gol e tante prodezze.

C’erano Buffon, Maldini, Baggio, Del Piero, Lampard, Totti, Inzaghi (autore di una tripletta, incorreggibile), Seedorf, De Rossi e tanti altri. Anche suo figlio Niccolò, che è entrato in campo alla fine proprio al suo posto. E poi gli allenatori: Donadoni, Ancelotti, Allegri, Conte.

In partita Pirlo non ha trovato il gol (si è stirato un polpaccio dopo pochi minuti), ma ha mostrato la solita eleganza. Tra bianchi e blu la partita, gradevolissima, è finita 7-7. 

Davvero una festa straordinaria, merito di un giocatore che anche dal punto di vista umano ha saputo unire attorno al suo stile di gioco tutti gli appassionati di calcio.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *